HOME, IDEE PER IL TUO PARTY

Halloween 2018: Tutù du Monde lancia la Halloween kids capsule – Lost in the wings

Moda Halloween 2018 per bambini: stilo trendy e da paura per piccole ballerine

Sapete già quale modello spaventoso indosserete per il vostro trick-or-treating? Tutù du Monde ci ha nuovamente stupito con una collezione pensata esclusivamente per Halloween, con temi che vanno dalle ballerine tema cigno nero, a fatine argentate di grandi ali nel bosco incantato.

Lost in the wings è la fashion capsule dedicata alle ballerine che non vogliono rinunciare al loro tutù anche a Halloween.

In questa nuova collezione, troviamo meravigliose creazioni ispirate alle ballerine francesi con colori più scuri, ma che mantengono degli accessori sempre molto particolari come le paillettes luccicanti, le perline di cristallo e i ciuffi di piume applicate al cotone naturale, al tulle più fine e all ‘ organza di seta.

I pezzi sono unici e possono essere indossati più e più volte come vestiti anche nelle occasioni più speciali. Modelli realizzate con grande artigianalità e qualità dei materiali che conferiscono un look molto sofisticato e trendy.

Tutti i capi di Tutu Du Monde sono  molto confortevoli, di linee e design semplici e senza tempo, con tessuti traspiranti e leggeri che danno elasticità e morbidezza a ognuno dei vestiti.

I vestiti si ispirano alle favole più fantastiche per ricreare abiti tutù pieni di piume e pietre lucicanti ; adatti a bambine di personalità decisa , che sanno cosa vogliono

In più, per questa stagione, Tutu du Monde, insieme al brand minimalista Nununu, ha lanciato una nuova capsule collection con modelli meno elaborati, ma sempre con tanto di tulle e pietrine lucitanti,  ispirati alle fatine e principessine di casa.

Se vi sono piaciuti questi mostruosi tutù , affrettatevi a comprarli nel negozio on line di Tutu Du Monde perchè ormai manca molto poco a Halloween.

Spero vi sia piaciuto questo post.

Se cosi è … grazie per la condivisione, ma soprattutto per avermi letto!!!

Seguitemi anche sulle reti sociali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *